//Un viaggio nel gusto a Macerata Feltria

Un viaggio nel gusto a Macerata Feltria

I deliziosi del Montefeltro: un evento nell’evento che Foodsouvenirs organizza da quest’anno a Macerata Feltria, un’occasione imperdibile per degustare ed assaporare alcune delle eccellenze enogastronomiche e a km 0 di questo ricchissimo Territorio. All’interno della suggestiva cornice del borgo medievale si tiene infatti ogni estate ad agosto la manifestazione “Preziosi” il 5 e 6 agosto a Macerata Feltria: l’originale mostra-mercato con Artigianato locale, Gioielli, Sfilate, Auto e moto d’epoca, Musica e Performance artistiche. La novità di quest’anno è che in Piazza si potrà percorrere un viaggio nei sapori del Territorio grazie all’area allestita da Foodsouvenirs e alla presenza di alcuni dei migliori produttori del Montefeltro che insieme offriranno menù degustazione, assaggi, prodotti artigianali e idee regalo. Tra le eccellenze e i prodotti presenti segnaliamo: Pasta Durante, piccolo pastificio artigianale di altissima qualità a Cagli, la piadina biologica di Piadineria dalla Marta, situata tra i monti incontaminati della Carpegna, l’antica fabbrica di torte fatte a mano La Serenissima con i sui dolci e le torte tipiche di San Marino, il pluripremiato Olio Extra Vergine di Oliva Agape, oleificio da tre generazioni a Mercatale di Sassocorvaro e l’agriturismo Borgo Cisterna con le sue piccole e preziose produzioni (fra cui il “Cappero di Borgo Cisterna”, inserito tra i prodotti da tutelare nell’Arca del Gusto di Slow Food). 

Il borgo di Macerata Feltria ha origine in epoca romana, nel III sec. a.C. Pitinum Pisaurense era infatti un centro di taglio e commercio del legname piuttosto conosciuto. I ritrovamenti archeologici risalenti a quest’epoca sono innumerevoli e si possono oggi ammirare all’interno del museo civico. Dal 2014 Macerta Feltria è entrata nella lista dei Borghi più Belli d’Italia.

L’attuale centro storico venne costruito nell’XI secolo, sulle macerie dell’antica città romana (ecco perché il nome “Macerata”), qui si ergeva un imponente castello di cui oggi sono visibili la Torre civica e le mura. In epoca Medievale poi il centro di Macerata si distinse per importanza e prestigio, fu sempre fedelissima ai Malatesta di Rimini e cedette ai Montefeltro solo dopo l’occupazione da parte di Federico.

Preziosi a Macerata Feltria è un’occasione per visitare questo bellissimo borgo, i bei palazzi nobiliari vengono aperti al pubblico e si trasformano in esclusivi contenitori di gioielli e mobili antichi, le vie vengono illuminate da fiaccole, artisti e musicisti si esibiscono nelle piazzette, bellissime modelle salgono in passerella indossando abiti esclusivi abbinati ai più bei gioielli antichi presenti in mostra. 

La Domenica saranno aperti e visitabili gratuitamente: il Museo Civico Archeologico, la Torre Civica, il Museo della Radio d’Epoca ed i più importanti monumenti del Castello.