//Regali di Design, fatti con Gusto.

Regali di Design, fatti con Gusto.

C’è regalo e REGALO, c’è un regalo per qualsiasi occasione, c’è il regalo speciale e il regalo che devi fare ma non sai cosa acquistare. Poi c’è il regalo azzeccato con il quale sei certo di non sbagliare in grado di accontentare e con il quale sei sicuro di fare cosa gradita e creare stupore e sorpresa

Un regalo di design non deve essere per forza costoso, ingombrante, impegnativo. E’ sufficiente anche anche un piccolo oggetto, dal décor all’hi-tech, dal vintage al contemporaneo perché esiste anche un design fatto di piccoli prezzi e low cost. Basta sapere cercare in rete, osservare le vetrine, sfogliare i magazines di settore, valutare i consigli degli amici e talvolta osare!

Tra le tendenze design 2018 c’è spazio per tutto: piccoli complementi di arredo che rendono bello e vivo un angolo della cosa, arricchiscono un mobile, rallegrano la terrazza, da utilizzare come contenitori o come pezzi a sé stanti, accessori personali che esulano dalla grande produzione e da indossare con stile, luci wireless per illuminare il soggiorno o l’ufficio, lampade da tavolo a led portatile, orologi a clessidra con sabbia multicolor, piccoli elettrodomestici originali e funzionali, macchine fotografiche vintage realizzate sullo stile delle vecchie e amate Polaroid, serre per piante e fiori da posizionare nel salotto di casa, oggetti per scrivania e ufficio in ottone traforato, fermalibri magnetici in acciaio, piatti in porcellana decorata con pattern surreali, mini serre per il verde indoor, mini tavoli e mobili per bambini in cartone ondulato-un fai da te 100% originale e 100% riciclabile e ancora, oggetti versatili che possono diventare portabottiglie, porta riviste, cassetti e contenitori.

Insomma, ce n’è davvero per tutti e per tutti i gusti! Basta sapere scegliere, fidarsi del proprio intuito e del proprio gusto estetico.  Con un regalo di design la bella figura è garantita e l’acquisto diventa un piacere.

Relativamente all’interior design e all’arredamento, complici le fiere di settore che si tengono nel primo mese dell’anno in Italia, Francia e Germania,   il trend 2018 è già abbastanza chiaro.

“Il 2018 sarà un’esplosione di passato: le tendenze che avranno la meglio in fatto d’interior design privilegeranno il gusto per l’arredamento retrò e vintage e il recupero di elementi del passato, oggetti antichi inseriti in un contesto moderno. Fra i colori sarà l’affermazione dell’ultra violet mentre ci sarà un esplosione del verde, anche in ottica ecologia mentre una variante interessante sarà il rosso, in particolare per le imbottiture di sede e poltrone.” (Pianeta Design)

Preparate dunque una bella agenda personale dei mercatini dell’antiquariato da visitare nei fine settimana e un elenco dei negozi di modernariato, oppure valutate bene se è il caso di gettare la vecchia credenza della nonna e recuperarla.

Se per Pantone il verde – greenery – è il colore del 2017, per il mondo dell’arredo rimane di tendenza anche per il prossimo anno, confinato però alla natura. Riempire la casa di verde, di piante e di vita non è mai stato così di moda”. (Grazia)

Green, Green, Green, l’attenzione per l’ambiente si respira anche in casa! Abbondate dunque e osate con il verde per rendere vitale ogni angolo della casa con fiori e piante ma anche “con fantasie arboree su carte da parati, tessili e accessori decorativi”.